Le Tecniche di Base del Drifting

Il drifting è una disciplina affascinante che combina abilità, precisione e un pizzico di audacia. Per chi si avvicina a questo mondo per la prima volta, è essenziale comprendere e padroneggiare alcune tecniche fondamentali. In questo articolo, esploreremo le tecniche di base del drifting, fornendo consigli pratici per i principianti che desiderano iniziare questa emozionante avventura.

1. Power Slide

Il power slide è una delle tecniche più semplici e comuni per iniziare a imparare il drifting. Si tratta di utilizzare la potenza del motore per far slittare le ruote posteriori del veicolo. Ecco come eseguirlo:

  • Accelerazione: Aumenta gradualmente la velocità mentre ti avvicini a una curva.
  • Sterzata: Gira il volante verso la curva e contemporaneamente accelera bruscamente.
  • Controllo: Mantieni il controllo controsterzando (girando il volante nella direzione opposta) per mantenere la derapata.

2. Brake Drifting

Il brake drifting utilizza la frenata per far slittare le ruote posteriori, consentendo un maggiore controllo durante l’entrata in curva.

  • Entrata in Curva: Avvicinati alla curva a velocità moderata.
  • Frenata: Applica una leggera pressione sui freni mentre giri il volante verso la curva.
  • Controllo: Rilascia i freni e controsterza per mantenere il veicolo in derapata.

3. Feint Drifting

Il feint drifting, o “scandinavo”, è una tecnica avanzata che coinvolge una manovra di sterzata contraria prima della curva per creare un effetto pendolo.

  • Preparazione: Avvicinati alla curva a velocità moderata.
  • Feint: Sterza leggermente nella direzione opposta alla curva.
  • Sterzata: Gira rapidamente il volante verso la curva e accelera.
  • Controllo: Controsterza per mantenere il controllo della derapata.

4. Clutch Kick

Il clutch kick è una tecnica che utilizza l’innesto della frizione per far slittare le ruote posteriori.

  • Accelerazione: Avvicinati alla curva con una marcia alta e velocità moderata.
  • Clutch Kick: Rilascia rapidamente la frizione mentre mantieni l’acceleratore premuto.
  • Sterzata: Gira il volante verso la curva e controsterza per mantenere la derapata.

5. E-Brake Drifting

L’e-brake drifting utilizza il freno a mano per iniziare la derapata.

  • Entrata in Curva: Avvicinati alla curva a velocità moderata.
  • Freno a Mano: Tira il freno a mano mentre giri il volante verso la curva.
  • Controllo: Rilascia il freno a mano e controsterza per mantenere la derapata.

Conclusione

Imparare queste tecniche di base del drifting richiede pratica e pazienza. È fondamentale esercitarsi in un ambiente sicuro e controllato, preferibilmente con la supervisione di istruttori esperti. Con il tempo e la pratica, queste tecniche diventeranno naturali, permettendoti di eseguire derapate fluide e controllate.

Carrello
Torna in alto